Chi comanda davvero al G7?

L'analisi non verbale dei leader politici dimostra chi ha la "corona"

Redazione Web

Potrà sembrare una banalità dire che Donald Trump è l'uomo più potente del mondo. Non è certo una grande scoperta, si potrebbe facilmente opinare. Eppure, l'analisi degli atteggiamenti non verbali, della postura, dei movimenti dei leader che hanno preso parte al recente vertice del G7 dimostra chiaramente che il biondo presidente americano è sicuramente l'uomo più temuto e rispettato dagli altri presidenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag