Navigare in alta quota: ora si può. Con le offerte per i viaggi aerei 2.0

Isa Grassano

Entro il 2025 più del 50% dei velivoli sarà connesso in Rete, ma già da tempo molte compagnie si sono attrezzate per consentire ai passeggeri di comunicare in volo

Sempre connessi con il mondo. Anche a 10 mila metri d’altezza. È questa l’ultima scommessa su cui stanno puntando le compagnie aeree internazionali per mettere i loro passeggeri nelle condizioni di non rimanere isolati e irraggiungibili – e anche di non annoiarsi – durante i voli. In sostanza, se i viaggiatori sono sempre più social media addicted e ipertecnologici, le aziende di trasporti aerei sono pronte a assecondare queste esigenze e offrire loro, in alcuni casi gratuitamente, la possibilità di...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag