coverstory

Troppi carichi in strada serve l’intermodalità

L’intermodalità sostenibile è l’unica via di fuga dal sovraccarico eccessivo della rete stradale italiana. Alis insiste sulla “mappatura delle infrastrutture”

Redazione Web
Troppi carichi in strada serve l’intermodalità

Guido Grimaldi, presidente Alis (associazione logistica intermodalità sostenibile)

La sfida dell’intermodalità passa attraverso una seria, competente e lungimirante opera di divulgazione della validità e opportunità del suo utilizzo, in grado di ripercuotersi nei vari campi del vivere sociale, essendo essa vantaggiosa per l’ambiente, garanzia di minore usura delle infrastrutture stradali e di maggiore sicurezza per la circolazione»: era il 14 novembre del 2017 e nessuno dei 3000 tra imprenditori e manager dei trasporti italiani confluiti all’Auditorium di Santa Cecilia a Roma per l’assemblea annuale dell’Alis, l’Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile,...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag