Battisti, ad FS: l'azienda si concentrerà sui pendolari

Il nuovo piano industriale denuncia un deficit qualitativo nell'offerta dei treni regionali

Redazione Web
Battisti, ad FS: l'azienda si concentrerà sui pendolari

"Un nuovo piano industriale su 5 anni, fortemente localizzato sui bisogni delle persone che viaggiano e in particolare sui pendolari. È un tema su cui vogliamo investire". Lo ha annunciato l'amministratore delegato del Gruppo Fs Italiane, Gianfranco Battisti, in audizione davanti alla commissione Trasporti della Camera, aggiungendo che i pendolari sono l'86% della clientela "ed è lì che veniamo giudicati". Su questo servizio "c'è un deficit qualitativo che dovremo colmare con investimenti per 6 miliardi su materiale rotabile - ha continuato Battisti - Cambieremo l'80% del parco rotabile, chiaro che cambiandolo la soddisfazione del cliente è fisiologicamente normale che cresca". Altro tema importante per Battisti è quello della digitalizzazione, "investiremo tanto in tecnologia e già a fine ottobre metteremo in pratica un modo per comunicare più efficace per informare i pendolari sulla circolazione. Avviseremo in tempo utile per poter gestire tempo e dinamiche di viaggio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag