Navi high-tech, Grimaldi si affida a Fincantieri

Redazione Web
Navi high-tech, Grimaldi si affida a Fincantieri

Obiettivo: ammodernare due cruise ferry con soluzioni tecnologiche a “zero emissioni”

Dieci anni dopo la costruzione dei due cruise ferry “Cruise Roma” e “Cruise Barcellona”, l’asse tra Fincantieri e il gruppo Grimaldi si rinnova grazie a un accordo che prevede un programma di allungamento di circa 30 m e di ammodernamento delle due unità navali impiegate sulla tratta Civitavecchia-Porto Torres-Barcellona con la livrea “Grimaldi Lines”.  Fincantieri aveva costruito nel cantiere di Castellammare di Stabia e consegnato tra il 2007 e il 2008 le due navi al gruppo partenopeo, il quale adesso...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag