La prima pila ad acido formico

Da GRT Group ed EPFL un modo sostenibile di produrre energia

Redazione Web
La prima pila ad acido formico
La sua tecnologia è inoltre scalabile, così da poter soddisfare il fabbisogno energetico di impianti più grandi, come quelli industriali. «Si tratta di un’importante pietra miliare nel nostro piano strategico volto allo sviluppo di applicazioni di stoccaggio di energia», ha commentato il CEO di GRT Group Luca Dal Fabbro. «GRT Group vuole sostenere la completa transizione verso fonti di energia rinnovabili, e di conseguenza affrontare la sfida globale della riduzione di emissioni di CO2», il prossimo passo per GRT Group...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400