Como NExT, l’innovazione che parte dal territorio

Riccardo Venturi
Como NExT, l’innovazione che parte dal territorio

Un Innovation Hub che per far crescere le sue 112 tra aziende e startup ha creato un modello collaborativo, il Daisy Model, che  fa partecipare imprese, istituzioni, università, mondo dei capitali

Una margherita dell’innovazione per far crescere aziende e startup innovative, i cui petali sono gli attori economici del territorio: le imprese, le istituzioni (Camera di Commercio, associazioni di categoria...), le università (Fondazione Politecnico, Uninsubria, LIUC Castellanza, Università Cattolica...), il mondo dei capitali (fondazioni bancarie, venture capital, business angels...). È  il Daisy (margherita, appunto) Model, nuovo modello collaborativo di ComoNExT, l’Innovation Hub sorto all’interno di un ex cotonificio di Lomazzo che conta 112 tra aziende e startup, coinvolte in un modello...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400