Privacy·OS, il software per gestire in sicurezza il digital marketing

Redazione Web
Privacy·OS, il software per gestire in sicurezza il digital marketing

Una soluzione innovativa ed efficace per consentire alle aziende di trattare i dati in completa sicurezza, in conformità al GDPR: Privacy·OS è la nuova piattaforma sviluppata dalla società italiana Active 121 e si caratterizza per essere il primo sistema al mondo per la gestione sicura e la protezione delle informazioni personali con finalità di marketing. A differenza di altre soluzioni simili presenti sul mercato, Privacy·OS non si limita a produrre la documentazione ma raccoglie e gestisce concretamente i dati di clienti e prospect.
Spostando i dati personali sul cloud di Privacy·OS, l’azienda si alleggerisce di numerosi oneri e aumenta la sicurezza e la produttività interne; in più trasferisce i rischi di gestione, anche in termini di data breach.

“Gli investimenti delle aziende sulla protezione dei dati non sono più indirizzati solamente alla cyber security ma, soprattutto con l’ingresso del GDPR, anche su procedure e soluzioni in grado di garantire la sicurezza del dato in termini di privacy. Privacy·OS interviene proprio in questo senso, offrendo all’azienda un perimetro di sicurezza in cui poter svolgere le proprie attività di marketing in piena sicurezza,” dice Giuseppe Ricci, fondatore e amministratore di Active 121.

In termini pratici, i vantaggi di Privacy·OS si riassumono nella capacità di regolare il traffico dei dati, gestirne la scadenza, vincolare i trattamenti alle finalità previste per ogni singolo dato e permettere al personale interno ed esterno di intervenire sui dati limitatamente alle proprie autorizzazioni. Con Privacy·OS si possono mettere in sicurezza le applicazioni spostando i dati personali degli utenti in archivi sicuri, aggiornando o condividendo quelli esistenti, sempre secondo i vincoli di consenso a cui sono legati. In questo modo si evita di rendere conforme al GDPR ogni singola applicazione attuale e futura centralizzando tutto ciò che va protetto all’interno del sistema. Nel caso il sito di un’azienda subisca una violazione e furto di dati sarà sufficiente ripristinare le informazioni precedenti, senza conseguenza perché tutti i dati personali degli utenti sono custoditi altrove, al sicuro.

Privacy·OS è dotato di una sofisticata scatola nera, sicura, criptata ed accessibile solo dal personale autorizzato, dove memorizza ogni informazione riguardo qualsiasi accadimento per poter dimostrare, in caso di necessità, la correttezza del proprio operato, comprendere l’accaduto e, se necessario, tutelarsi attribuendo correttamente le responsabilità anche nei confronti di agenzie ed operatori esterni all’azienda.

Il modello di raccolta delle informazioni è l’app di Privacy·OS che guida il personale autorizzato a definire in maniera semplice e corretta questo passaggio attraverso un processo Privacy by Design. Ciò significa che la tutela dei dati personali è concepita fin dalla fase progettuale della raccolta di informazioni.

All’interno di Privacy·OS si può definire in maniera semplice e sicura l’interfaccia di comunicazione e le regole di utilizzo dei dati così da poter autorizzare, interrompere, gestire e monitorare in qualsiasi momento i collegamenti con gli applicativi esterni. Il software si integra con le applicazioni web in maniera nativa. Ciò permette di definire i moduli per la raccolta dei dati da integrare direttamente nel proprio sito, nelle landing page o in altre applicazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400