Dai vestiti stirati ai frullati on the go: i servizi che facilitano la vita

I cinque servizi attivi nel capoluogo lombardo per gestire al meglio tutti gli impegni della vita quotidiana

Redazione Web
Dai vestiti stirati ai frullati on the go: i servizi che facilitano la vita

Organizzare l’armadio, fare la spesa, spostarsi da una parte all’altra per meeting e appuntamenti. Senza dimenticarsi di prendersi cura di sé. Vivere in una grande e frenetica città come Milano a volte può essere complicato ma per fortuna la tecnologia viene in aiuto per semplificare la vita. 

Dall’app per Lava&Stira a domicilio ai cubetti di pura frutta surgelata da ricevere direttamente in ufficio per trasformarli in ottimi estratti, passando per l’app per pranzi e cene ottimi e antispreco: ecco 5 servizi attivi nel capoluogo lombardo per gestire al meglio tutti gli impegni della vita quotidiana.

Vestiti lavati e stirati a domicilio
Per i milanesi lavare e stirare non è mai stato così facile e veloce: a Milano è infatti sbarcata Stirapp, la startup che consente tramite app di prenotare lavaggio e stiratura dei capi con ritiro e consegna a domicilio. Stirapp garantisce un servizio di Lava&Stira di alta qualità a prezzi contenuti: i capi vengono ritirati, stirati, lavati e consegnati direttamente a casa, in collaborazione con le lavanderie artigianali, creando vere e proprie sinergie tra esperti. Il servizio conta ad oggi più di 10.000 utenti registrati, 1.000 ordini al mese ed è presente, oltre che a Milano, in oltre 20 comuni dell’Emilia Romagna. Al momento Stirapp opera in 14 CAP su Milano che coprono il centro della città, ma punta a raggiungere presto tutto il resto del capoluogo lombardo. Per usufruire dei servizi di Stirapp è sufficiente indicare sull’app o sulla piattaforma web la città e i capi da lavare o da stirare, scegliere luogo, data e orario per ritiro e riconsegna, che Stirapp garantisce entro 48 ore. Stirapp utilizza scatole studiate ad hoc, dove ogni abito, lenzuolo o pantalone viene riposto con cura avvolto nella carta velina bianca, mentre in caso di solo stiro, i capi vengono profumati prima di essere riposti nella scatola. Inoltre, per chi volesse seguire lo stato di lavorazione del proprio ordine, si può accedere alla sezione apposita dell’app.

L’estratto on the go da preparare in 20 secondi
Naturali, sani, semplici e veloci da preparare, senza sprechi. Arrivano gli estratti-senza-estrattori  dell’innovativa linea Make It Fresco: cubetti di pura frutta surgelata che si trasformano nel primo Fit Juice, la bevanda che unisce il piacere dello smoothie, la dolcezza del succo e le proprietà del frullato in un unico bicchiere e che si prepara - senza estrattore o frullatore - in soli 20 secondi e ovunque. Un prodotto unico nel suo genere e adatto al consumo on-the-go, ideale per chi non vuole rinunciare ad un’alimentazione sana o al gusto fresco della frutta nonostante una vita frenetica tra casa, ufficio, palestra e impegni extra. La preparazione degli estratti Make It Fresco è infatti semplice e immediata: si inseriscono i cubetti nello shaker, si aggiunge acqua calda o latte, si agita e si gusta. Senza dover pulire o sbucciare frutta. La novità arriva in città grazie a FRESCO, la nuova smart food company totalmente made in Italy che, guidata da un giovane team calabrese, intende ridefinire il mercato dell’healthy food con i suoi prodotti fit-frozen. Acquistabili direttamente online, i mix di Make It Fresco vengono consegnati entro 24 ore e grazie al loro box isotermico possono essere recapitati ovunque: a casa, ma anche in ufficio, in palestra prima e durante gli allenamenti o dove non c’è un congelatore a disposizione.

Taxi condivisi e con tariffa garantita
Il servizio taxi a Milano è sempre più smart, affidabile e condiviso con Wetaxi, l’applicazione che permette di prenotare e condividere il taxi tramite smartphone, assicurando inoltre trasparenza con la tariffa garantita. Ad abbracciare la tecnologia della piattaforma è la flotta di 1.800 taxi della cooperativa milanese Taxiblu 02.4040: grazie a questa partnership, Wetaxi permette tramite l’app su smartphone di prenotare il taxi conoscendo in anticipo il prezzo massimo della corsa, semplicemente inserendo il punto di partenza e di arrivo. Giunti a destinazione, Wetaxi garantisce il pagamento in app del valore inferiore tra quello calcolato al momento della prenotazione e quello indicato dal tassametro; il pagamento può avvenire con carta di credito, PayPal, Satispay, portafoglio ricaricabile in app o direttamente a bordo del taxi. Inoltre Wetaxi permette di condividere la corsa con altri utenti con un percorso simile, assicurando ulteriore risparmio economico e limitando allo stesso tempo le emissioni di CO2.

Beauty routine a portata di box
Vivere in città come Milano ha moltissimi vantaggi, ma, allo stesso tempo, nasconde alcune insidie per la cura del corpo, primo tra tutti l’inquinamento che può danneggiare pelle e capelli. Per questo è fondamentale prendersi cura, giorno dopo giorno, del proprio corpo: Abiby, talent scout di prodotti must have nel mondo beauty, propone un servizio di beauty box in abbonamento che arriva direttamente a casa o in ufficio. Ogni mese Abiby propone con la sua box nuovi brand e prodotti di tendenza e di alto livello, dal make up alle lozioni per capelli, grazie a collaborazioni non soltanto con marchi di fama internazionale ma anche con case di produzione e brand di nicchia. Il tutto ad un prezzo competitivo: a partire da 24,90 € al mese per confezioni che contengono prodotti dal valore complessivo di oltre 90 €. 

Pranzi e cene antispreco con Too good to go
Poco tempo per cucinare appena usciti dal lavoro? La soluzione si chiama Too Good To Go, l’app antispreco nata in Danimarca nel 2015 e sbarcata a Milano ad aprile 2019. La piattaforma permette a ristoratori e commercianti di prodotti freschi di proporre ogni giorno le Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di deliziosi prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. Tramite l’app, i consumatori possono geolocalizzarsi, cercare i locali aderenti ed acquistare ottimi pasti a prezzi minimi, tra i 2 e i 6 euro. La Magic Box ordinata può essere pagata in app con carta di credito, Paypal o i servizi Apple Pay o Google Pay: basta quindi recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante dal proprio smartphone e ritirare la Magic Box per scoprire cosa c’è dentro. A Milano sono più di 300 i punti vendita che hanno aderito all’app, tra cui i ristoranti biologici EXKi, i negozi Carrefour Italia ed Eataly. Tra gli altri, nella rete di Too Good To Go ci sono anche to.market, i tramezzini veneziani di Tramè e le delizie del micropanificio artigianale Le Polveri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400