Zucchetti si espande con due nuove acquisizioni

Le operazioni portate a termine in Germania e Spagna

Redazione Web
Con i benefit flessibili, i vantaggi  non vanno solo in busta paga

La software house rafforza ulteriormente la sua offerta internazionale di soluzioni erp grazie all’ingresso della società tedesca ReWa Soft e della spagnola IDS

Continua la crescita di Zucchetti nei mercati internazionali, in particolare in quello europeo. Zucchetti ha, infatti, completato l’acquisizione di due società specializzate in software gestionali con numerose installazioni attive in Europa: la società tedesca ReWa Soft, situata nei pressi di Saarbrücken e fra i principali player della regione in soluzioni ERP, piattaforme e-commerce e software POS per aziende del settore commercio all’ingrosso e retail, e la spagnola IDS, con sede a Bilbao e un business focalizzato sul software ERP e su applicazioni e servizi per la gestione aziendale (CRM, portali aziendali, controllo di gestione ecc.). Due operazioni che si inseriscono in un quadro di ampio respiro che sta portando la prima software house italiana per fatturato ad accrescere la sua leadership anche all’estero attraverso importanti investimenti.

Dirk Schwindling, amministratore di Zucchetti GmbH, ha sottolineato la valenza strategica dell’acquisizione di ReWa Soft per Zucchetti: “Il nostro obiettivo è costruire un’offerta di soluzioni IT per il mercato tedesco che sia completa dal punto di vista funzionale ed eccellente dal punto di vista della qualità. Per ottenere questo risultato abbiamo deciso di unire ai prodotti sviluppati internamente i best-of-breed dei produttori di software per i mercati verticali. L’operazione consentirà a Zucchetti GmbH di consolidare ulteriormente la propria offerta di soluzioni tecnologiche per il mercato tedesco dato che ReWa Soft vanta più di 400 installazioni tra Austria, Germania e Svizzera e che il marchio è sinonimo di qualità da oltre quarant’anni”.

Parlando dell’acquisizione di IDS esprime soddisfazione Enrico Itri, international chief operating officer di Zucchetti, che ha confermato l’intenzione del gruppo di continuare a implementare la gamma di soluzioni e servizi destinati al mercato estero, anche mediante acquisizioni strategiche: “Le soluzioni Zucchetti hanno raggiunto una maturità tale da poter competere con tutti i maggiori player IT a livello mondiale. L’accordo con IDS rappresenta un’ulteriore opportunità di aumentare la nostra presenza sul mercato estero grazie a un’azienda già molto conosciuta nei paesi iberici che vanta oltre 500 clienti per i suoi prodotti ERP”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag