Con i benefit flessibili, i vantaggi non vanno solo in busta paga

Marco Scotti
Con i benefit flessibili, i vantaggi  non vanno solo in busta paga

Si tratta di particolari forme compensative che riducono il cuneo fiscale per i lavoratori ma consentono anche risparmi all’azienda. La software house Zucchetti ha messo a punto un programma che aiuta a scegliere quali e perchè

«I Flexible Benefits sono forme innovative di compensazione economica dei dipendenti che saranno sempre più utilizzate dalle aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni, perché risultano più convenienti rispetto ai tradizionali premi sia per le imprese che per i lavoratori stessi». A descrivere la nuova frontiera del welfare aziendale, è Domenico Uggeri, vicepresidente di Zucchetti, la più importante software house italiana in Europa. L’azienda può contare su oltre 3.350 addetti e una rete distributiva che supera i 900 partner sull’intero territorio nazionale...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag