Intelligenza artificiale, il Vangelo secondo SAS

Marco Scotti
Intelligenza artificiale, il Vangelo secondo SAS

Il fondatore di sas, Jim Goodnight. Ha creato la sua azienda nel 1966 all’Università del North Carolina

L’azienda americana da oltre 40 anni fornisce “The power to know”a mezzo mondo. Ma il suo fondatore, sul rapporto uomo-macchina, va controcorrente 

«Non sapete quello che vi aspetta» recitava il promo di una famosa serie tv ambientata a Napoli. Prendendo a prestito questa affermazione, potremmo dire che anche nell’Industria 4.0 non abbiamo ancora visto nulla. Nonostante si continui a parlare della progressiva scomparsa dell’uomo per far posto alle macchine, c’è chi è fermamente convinto che siamo solo all’inizio di una rivoluzione epocale: Jim Goodnight, fondatore di SAS, fa parte di questo nutrito gruppo. «L’intelligenza artificiale – raccontava a Economy durante il recente...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag