STORY LEARNING

«Basta lavorare per gli altri»
e il manager si fa imprenditore

Quando il dirigente passa (si fa per dire) dall’altra parte della barricata. Perché non esistono progetti vincenti senza un completo allineamento di interessi. E coinvestire con l’azienda è il nuovo trend

Marina Marinetti
«Basta lavorare per gli altri»e il manager si fa imprenditore
Gordon Gekko non li avrebbe mai approvati. Il mitico (nel senso che non è esistito) speculatore della Wall Street di Oliver Stone comprava le aziende, le spolpava e buttava via gli avanzi. Il loro mantra, invece, è crescere insieme alla loro impresa. Ci mettono la faccia, il tempo e i soldi. I loro. Sono i manager 3.0, quelli che, dopo aver lavorato per anni in aziende di altri, hanno deciso di mettersi in proprio e investire, o meglio, co-investire, in...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400