ECONOMY & ISTITUZIONI

Per un porto che funzioni serve un manager dalla terraferma

Zeno D’Agostino è presidente di Assoporti e del Porto di Trieste. Il ruolo della Cina in Europa, lo spauracchio Grecia e le dogane sono i temi caldi per il manager

Redazione Web
Per un porto che funzioni serve un manager dalla terraferma

©Giuliano Koren

Poco più di un anno fa fu eletto presidente di Assoporti per acclamazione. Fu un riconoscimento esplicito a quanto stava facendo dal 2015 a Trieste, prima come commissario e poi come presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Orientale. Zeno D’Agostino, 50 anni, è un viaggiatore incallito. Molta Europa e tanta, tantissima Cina. L’ultima volta insieme al vicepremier Luigi Di Maio ed al sottosegretario allo sviluppo economico Michele Geraci. Una sorpresa Geraci. Avere al proprio fianco un politico italiano che parla in...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400