AL VIA, investimenti produttivi per le PMI della Lombardia

Redazione Cognome

Un'iniziativa congiunta di Regione Lombardia e Finlombarda SpA finanzia nuovi investimenti produttivi delle Poi (anche artigiane) della Lombardia

 

A una settimana dall'apertura sono già 35 le domande presentante per finanziamenti richiesti di 22 milioni di euro relativi a investimenti di 25 milioni di euro. Le province più "attive" sono quelle di Brescia, Bergamo e Varese, seguite da Milano, Cremona e Mantova. Sono questi i primi, significativi risultati di AL VIA, a soli sette giorni dall'apertura dello sportello. AL VIA, acronimo di Agevolazioni Lombarde per la Valorizzazione degli Investimenti Aziendali, è un'iniziativa che finanzia gli investimenti in sviluppo aziendale e rilancio di aree produttive delle Pmi della Lombardia.

 

Si rivolge alle Piccole e Medie Imprese dei settori manifatturiero, costruzioni, trasporti e servizi alle imprese che siano operative dal almeno 24 mesi (ma non start-up) e attive in una delle aree di specializzazione individuate dalla Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l'innovazione (S3) quali: aerospazio, agroalimentare, eco-industria, industrie creative e culturali, industria della salute, manifatturiero avanzato e mobilità sostenibile.

 

L'intervento finanziario è composto da un finanziamento a medio-lungo termine che dura da tre a sei anni e ha un importo tra i 50mila e i 2,85 milioni di euro, per coprire fino al 95% delle spese ammissibili; una garanzia gratuita che copre fino al 70% del finanziamento; un contributo a fondo perduto in conto capitale che copre fino al 15% delle spese ammissibili, erogato in un'unica soluzione alla fine dell'investimento.

 

Per presentare le domande c'è tempo fino al 31 dicembre 2019.

 

Altri strumenti promossi da AL VIA sono: una linea di innovazione, che finanzia gli investimenti in innovazione delle imprese lombarde con meno di 3mila dipendenti e operative da almeno 24 mesi; il progetto Minibond, che finanzia piani di sviluppo industriale delle imprese con durata di 3-7 anni e importo tra 1 e 20 milioni di euro; CreditoAdesso, che finanzia lo sviluppo commerciale delle imprese fino a 3mila dipendenti dei settori manifatturiero, costruzioni, commercio all'ingrosso, servizi alle imprese e turismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400