Vodafone segna il passo anche per colpa di Iliad

Redazione Web
Vodadone segna il passo anche per colpa di Iliad

Vodafone, la seconda società di telecomunicazioni più grande del mondo, ha registrato vendite inferiori alle aspettative, e le sue azioni sono diminuite del 5%. Gli analisti si aspettavano una crescita del fatturato di Vodafone nel quarto trimestre, ma in realtà è diminuito. L'azienda è stata coinvolta in una serie di guerre dei prezzi in paesi con prospettive economiche cupe. In Italia, Vodafone compete con la francese Iliad, che è arrivata lo scorso maggio e ha perturbato il mercato con abbonamenti a basso costo. Nel frattempo, la consociata sudafricana di Vodafone, Vodacom, ha ridotto i prezzi dei dati per fidelizzare i clienti che sono passati dai tradizionali messaggi di testo a servizi come WhatsApp e Facebook Messenger. Sia l'Italia che il Sudafrica hanno sfide di crescita economica da superare quest'anno, quindi le battaglie di Vodafone per vincere potrebbero diventare più sanguinose prima di migliorare. Gran parte del successo di Vodafone deriva dalla lotta ai vecchi monopoli delle telecomunicazioni e dallo scatenare la concorrenza sul mercato (cosa che oggi, ironia della sorte, fa contro di lei la nuova rivale Iliad). Vodafone è presente in 26 mercati, e fa soldi in diverse valute, il che comporta il rischio di cambio, accusato per esempio negli ultimi mesi in Sudafrica. Infine il caso Huawei. Vodafone ha detto che l'azienda avrebbe sospeso l'ulteriore sviluppo delle apparecchiature Huawei nella sua rete dopo aver discusso con alcuni governi e agenzie. La decisione di Vodafone  potrebbe aumentare i costi che il gruppo sostiene e indurlo ad aumentare i prezzi per recuperare questo maggiore esborso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400