LA MIA FASE /Friulchem: «Il segreto è diversificare la supply chain»

Friulchem da oltre 20 anni opera nella ricerca e sviluppo e nella produzione basata di principi attivi farmaceutici e integratori alimentari, con particolare specializzazione nel drug delivery per il settore veterinario

Disma Giovanni Mazzola, amministratore delegato di Friulchem
LA MIA FASE /Friulchem: «Il segreto è diversificare la supply chain»

Friulchem è un’azienda italiana che opera da oltre 20 anni, a livello internazionale, nella ricerca e sviluppo e nella produzione per conto terzi (CDMO) di semilavorati e prodotti finiti contenenti principi attivi farmaceutici e integratori alimentari, con particolare specializzazione nel drug delivery per il settore veterinario.

Stiamo vivendo un periodo particolare e senza precedenti, in cui molte aziende si sono trovate in forte difficoltà per la chiusura imposta delle attività o per limitazioni. Sin dall’inizio in Friulchem non abbiamo sottovalutato la gravità della situazione e abbiamo adottato tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei nostri dipendenti e delle loro famiglie, pur non fermando la nostra attività, favorendo lo smart working ove possibile. Stiamo usando e abusando di tutti gli strumenti digitali per poter parlare con fornitori, clienti e ricercatori e portare avanti le nostre attività produttive e di R&D e ancora prima dello scoppio della pandemia abbiamo deciso di investire nel digital marketing per portare avanti il progetto di commercializzazione dei nostri prodotti feed destinati agli animali da compagnia. Alcune difficoltà, seppur minime, si sono verificate, ma generalmente possiamo affermare di non aver riscontrato particolari problemi di produzione e spedizione delle nostre soluzioni, che sono sviluppate in Italia e destinate al settore veterinario internazionale. Questo anche grazie alla diversificazione, avviata da tempo, delle fonti di approvvigionamento dei materiali. Il settore dell’animal health, nostro core business, in questa situazione è considerato strategico. Sono aumentati i consumi e di conseguenza le richieste legate a prodotti per il benessere degli animali da reddito, ormai parte integrante della catena alimentare umana. Siamo sicuramente fiduciosi per il futuro in quanto lo scenario di mercato si sta delineando sempre più promettente.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400