Assilea: con il Covid crollo dei finanziamenti in leasing

Secondo l'associazione degli operatori del settore il lockdown ha provocato una contrazione di quasi il 40%

Redazione Web
Il debito privato sale in Italia, per Experian è segno di fiducia

I finanziamenti in leasing fotografano l’andamento dell’impatto del lockdown e registrano una flessione del -38,4% nel numero delle stipule e del -32,8% nel valore dei contratti nei primi quattro mesi del 2020. Poiché oltre i 2/3 delle prenotazioni totali della misura agevolativa «NuovaSabatini» sono state effettuate in leasing (esattamente il 71,0% per la Sabatini Ordinaria e il 63,2% per la Tecno Sabatini 4.0), quest’ultimo strumento ci offre anche un feedback dell’andamento degli investimenti delle imprese che a maggio rallentano leggermente il rispetto a i mesi precedenti. Dalle elaborazioni Mise emerge che i fondi disponibili risultano pari al 15%. E' questa la fotografia scattata da Assilea, in una nota. Lo riporta Adnkronos. 

Nel periodo gennaio-aprile 2020 il mercato del leasing e del noleggio a lungo termine ha finanziato circa 149mila contratti per un valore di 6 miliardi di euro. La dinamica del leasing da gennaio-aprile 2020 si inquadra in un contesto di forte rallentamento del fatturato e degli ordinativi dell’industria che si ripercuotono nella flessione dei nuovi finanziamenti in leasing.

 
Il comparto Strumentale, nella sua duplice veste di leasing finanziario e leasing operativo, vede complessivamente una flessione del -20,0%, generalizzata in tutte le fasce di importo, fatta eccezione per i contratti «big ticket» dello strumentale finanziario che registrano un’importante crescita del +5,6% in valore. Nonostante la contrazione nei valori finanziati, aumenta la quota sul totale del nuovo stipulato di aprile rispetto al mese precedente (35,8%,+2,7p.p.) principalmente a scapito del comparto auto (-4,7p.p.).

A risentire di più dell’attuale situazione economica è proprio l’Automotive (autoveicoli, veicoli commerciali e veicoli industriali), che vede una brusca frenata sia in numero, sia in valore, rispettivamente -44,0% e -41,0%, con un crollo nel solo di aprile: -93,0% in numero e -88,2% in valore.

Anche l’Immobiliare vede una importante contrazione di circa il -30% delle stipule. Diminuisce rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, il valore medio delle operazioni di leasing su Energie rinnovabili che passano da 838 a 335mila euro.

Il comparto dell’Aeronavale e ferroviario registra complessivamente una flessione del -30,5% nel numero e -17,4% nel valore; il settore della nautica da diporto continua a rappresentare circa l’80% del comparto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag