Coronavirus, 2.107 nuovi positivi. Ecco perché è una buona notizia

Aumentano ancora i decessi, 837 in un giorno. Sono 1.109 i guariti, per un totale di 15.729 dall'inizio dell'epidemia

Marco Scotti
I marchi indipendenti sfidano il Coronavirus

I marchi indipendenti sfidano il Coronavirus

Tornano a salire i contagi nelle ultime 24 ore, ma è una buona notizia. Rispetto a ieri, infatti, sono stati fatti oltre 6.000 tamponi in più (29.000 contro 23.000) e i 2.107 nuovi casi registrati sono in percentuale minore rispetto a lunedì. In totale sono 77.635 attualmente i positivi in Italia: di questi, 4.023 sono in terapia intensiva, un aumento di 42 persone rispetto ai 75 del giorno prima. I ricoverati con sintomi sono oltre 28mila, mentre quelli in isolamento domiciliare con pochi o nessun sintomo sono 45.420, il 59% del totale. Tornano a crescere i decessi nelle ultime 24 ore e si attestano a 837, per un totale di 12.428 morti dall'inizio dell'epidemia. I guariti sono 1.109, meno di ieri ma comunque un numero soddisfacente, per un totale di 15.729. Complessivamente, dal 20 febbraio a oggi sono 105.792 i casi registrati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400