PRESCRIZIONE, BONAFEDE "LA MAGGIORANZA HA DECISO DI ANDARE AVANTI"

PRESCRIZIONE, BONAFEDE "LA MAGGIORANZA HA DECISO DI ANDARE AVANTI"

ROMA (ITALPRESS) - "Ieri una proposta di legge di Forza Italia che voleva abolire la legge sulla prescrizione non e' passata in Commissione. Italia Viva si e' isolata rispetto alla maggioranza, ma piu' che prenderne atto non voglio fare". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ospite di "Circo Massimo" su Radio Capital. "In un vertice sulla giustizia il premier Conte ha fatto una proposta di mediazione per distinguere fra assolti e condannati - ha aggiunto Bonafede . Tutte le forze di maggioranza si sono sbloccate, noi vogliamo andare avanti, Italia Viva ieri si e' smarcata. La speranza per Renzi e' l'ultima a morire. Io vedo una maggioranza che, a parte Italia Viva, ha deciso di andare avanti sulla prescrizione". A una domanda sul rischio di incostituzionalita' della riforma, il Guardasigilli ha risposto cosi': "Ho messo al lavoro gli uffici del ministero, c'e' un'interlocuzione in corso con gli addetti ai lavori e i feedback sulla tenuta costituzionale sono positivi". (ITALPRESS). ror/sat/red 16-Gen-20 09:04

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400