A supporto delle imprese con LinkedIn: Execus sbarca su Mamacrowd

Dal 26 novembre è possibile investire in Execus, una delle tre società al mondo “approved training partner” di LinkedIn

Redazione Web
A supporto delle imprese con LinkedIn: Execus sbarca su Mamacrowd

Già presente in Italia, Spagna e Svizzera, mira ad espandersi a livello internazionale e attraverso partnership in altri 10 Paesi tra cui l’Austria, i paesi del Baltico e dell’area Balcanica ed in Francia. Per questo Execus avvia una raccolta di capitali su Mamacrowd, la piattaforma italiana di equity crowdfunding, parte del network SiamoSoci: fino al 02 febbraio 2020 sarà possibile investire nel progetto di Execus e diventarne soci a tutti gli effetti, grazie ad un processo facile, completamente online e vigilato dalla Consob.

Execus, una delle tre società al mondo LinkedIn “approved training partner”, aiuta le aziende a potenziare le vendite, ad accelerare il business e a trovare nuovi clienti con il social professionale.

La domanda di professionisti e aziende per l’utilizzo di LinkedIn come leva strategica di crescita per trovare clienti e costruire reti di vendita e social, è in aumento esponenziale. Da questa richiesta di mercato è nata Execus, nel 2010, dall’intuizione di Jordi Gili, uno dei massimi esperti al mondo di social selling, che aveva analizzato il forte impatto dei social nel processo di vendita in ambito B2B.

Da allora la crescita è stata ininterrotta fino a far diventare l’azienda una delle sole 3 società al mondo “approved training partner” di LinkedIn.

Execus, oltre ad avere come clienti grandi multinazionali, ha iniziato ad operare anche nel settore delle PMI. La sua mission è infatti offrire, alle imprese e ai professionisti, programmi formativi e progetti di consulenza e servizi per il B2B che permettono di accelerare il processo di vendita e d’internazionalizzazione.

Da un test su 300 programmi applicati ad aziende, il 38% di queste hanno dichiarato che hanno avuto aumenti, in misura importante, nelle vendite: “Si tratta di un riscontro che abbiamo anche dalle Associazioni di aziende e professionisti con le quali lavoriamo – dice Gianni Adamoli, COO di Execus – Un successo che nasce dall’utilizzo di programmi come Social Selling abbinato alla piattaforma del social”.

In casa Execus è nata anche la piattaforma e-learning che consente di distribuire contenuti e corsi proprietari e attivare webinar con docenze dirette on line. Uno strumento che consente una larga diffusione e la fruizione in ogni momento per l’utente.

Altro pilastro della crescita dell’azienda è il programma di affiliazione. Si tratta dell’innovativa formula commerciale che permette agli affiliati di sviluppare relazioni di business in un mercato trasversale in forte accelerazione, in cui molte aziende stanno investendo e investiranno sempre di più. Sono oltre 20 gli affiliati sul territorio nazionale e l’obiettivo è di un raddoppio entro pochi mesi.

Gli accordi sottoscritti con le principali associazioni nazionali di categoria quali, in Italia, Confartigianato, CNA, Confindustria ed Anpit, dimostrano che la metodologia formativa di Execus è particolarmente efficace.

Il mercato globale della formazione aziendale subirà un’accelerazione esponenziale nei prossimi anni. Si stima inoltre che le transazioni B2B online, area di interesse di Execus, raggiungeranno i 12 trilioni di dollari nel 2020. “Oltre il 70% dei fondi che arriveranno dall’operazione di crowdfunding – dice Andrea Stecconi, Ceo di Execus – lo utilizzeremo per lo sviluppo dell’internazionalizzazione, il 20% per l’inserimento di nuove risorse in azienda e la parte restante per marketing, investimenti in tecnologie e per l’upgrade della nostra piattaforma”.

Il team di Execus è composto da professionisti con competenze in diversi settori:

●      Jordi Gili, spagnolo, è il fondatore di Execus nonché uno dei massimi esperti al mondo sul social selling.

●      Andrea Stecconi è il CEO di Execus, imprenditore, fondatore di Defenx, società quotata a Londra nel 2015.

●      Gianni Adamoli, è il COO di Execus e vanta oltre 20 anni di esperienza in multinazionali nel settore banking e finance.

●      Massimo Cellini ha maturato una lunga esperienza nella gestione aziendale, con incarichi di rilievo come CEO e Direttore Generale in grandi aziende.

●      Lorenzo Lomartire è il Direttore Commerciale di Execus ed ha maturato un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione delle vendite nel settore del Digital Marketing in aziende come Italiaonline SpA ed Axélero SpA.

●      Massimo Fiorani Digital e Social Media Manager e Social Selling Trainer certificato, ha 10 anni di esperienza nel mondo digitale, marketing e settore IT.

●      Loredana Santarelli è il CEO della Execus Communications SA, ha esperienza nell’area amministrazione e vendite.

 

La campagna di crowdfunding per la raccolta di capitali è attiva su Mamacrowd, la piattaforma italiana di equity crowdfunding, parte del network SiamoSoci: fino al 02 febbraio 2020 sarà possibile investire nel progetto di Execus e diventarne soci a tutti gli effetti, grazie ad un processo facile, completamente online e vigilato Consob.

La campagna con Mamacrowd ha lo scopo di raccogliere fondi per velocizzare il processo di crescita e sviluppo, sia nei mercati dove Execus è già presente, sia nei mercati non ancora presidiati. Execus ha avviato già nel 2018 il processo di internazionalizzazione in diverse nazioni, processo che sta proseguendo e proseguirà anche nel 2019-2020, in aree quali la Francia, Germania, Austria, paesi baltici e altri paesi europei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400