Qui Parigi, Appunti dalla défense

Il pieno o il treno ora si pagano
con il Ticket Mobilité

La Loi d’orientation des mobilités approvata dall’Assemblea nazionale francese introduce uno strumento per pagare le spese per la mobilità quotidiana che verrà pagato dallo Stato e dai datori di lavoro

Giuseppe Corsentino
Il pieno o il treno ora si pagano con il Ticket Mobilité
Pagare il pieno di benzina o di gasolio. Saldare il conto dal meccanico o dal carrozziere. Versare il canone di noleggio di una “voiture partagée”, un’auto condivisa con un collega di lavoro. Da gennaio le spese per la mobilità quotidiana, quelle sostenute per coprire il tragitto quotidiano casa-ufficio, i francesi potranno pagarle (in parte, si capisce) come fanno da anni per il pranzo o lo spuntino al bar: con un ticket. È il nuovo Ticket Mobilité pagato dal datore di...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400