Il food delivery cerca
la crescita con le fusioni

Redazione Web
Il food delivery cercala crescita con le fusioni

I giganti Takeaway.com e Just Eat hanno completato i dettagli della loro fusione ideata per risparmiare sui costi. Entrambi cercavano da tempo un partner. Ed anzi Takeaway aveva recentemente già inghiottito il business tedesco di un concorrente per 1 miliardo di dollari. A seguito della fusione, gli attuali azionisti di Just Eat deterranno il 52% della società combinata - il che dovrebbe far risparmiare 22 milioni di dollari in costi annuali entro quattro anni. I due gruppi lo scorso anno hanno gestito oltre 350 milioni di ordini per un valore di 8 miliardi di dollari lo scorso anno, ma sperano di crescere ancora più forte insieme. E questo potrebbe essere necessario: il grande rivale europeo Deliveroo è finanziato da Amazon, e Uber Eats sta preparando una forte offensiva sui generi alimentari. Mentre la nuova società erediterà il quartier generale e il ceo olandese di Takeaway.com (Just Eat ne era privo da gennaio), prevede di quotare le sue azioni in borsa a Londra. In particolare, la dimensione del business combinato significa probabilmente che sarà incluso nel gruppo Ftse 100 delle maggiori azioni britanniche. Gli investitori in popolari fondi "passivi" che tracciano la performance di questo indice potrebbero quindi essere presto esposti alle sorti di un gigante affamato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400