SHORT STORIES

Julie Sweet nominata nuovo ceo mondiale di Accenture

L’incarico partirà il 1° settembre. La Sweet era ceo della branch americana

Redazione Web
Julie Sweet nominata nuovo ceo mondiale di  Accenture

Il cda di Accenture ha annunciato la nomina di Julie Sweet come nuovo amministratore delegato. David Rowland, attualmente amministratore delegato ad interim, è stato invece nominato presidente esecutivo. Marge Magner, attualmente presidente non esecutivo del consiglio di amministrazione, riprenderà il suo ruolo di Lead Independent Director. Le nuove nomine saranno effettive a partire dal 1° settembre 2019. Julie Sweet è attualmente amministratore delegato di Accenture in Nord America, il più grande mercato geografico dell’azienda, con un fatturato di circa 18 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2018, che serve oltre il 70% delle società inserite nella lista di Fortune 500. In precedenza, Sweet è stata General Counsel, Secretary e Chief Compliance Officer di Accenture. In qualità di senior leader in Accenture per quasi un decennio, ha svolto un ruolo fondamentale nelle strategie di business e investimento dell’azienda. Prima di entrare in Accenture, Sweet è stata per 10 anni partner dello studio legale Cravath, Swaine&Moore LLP. Con il nuovo incarico, Sweet entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della società. La manager fa parte del cda di Catalyst ed è membro del TechNet Executive Council.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400