Vodafone vuole la tv via cavo
di Liberty Global

Redazione Web
Vodafone vuole la tv via cavo di Liberty Global

Il gigante britannico delle telecomunicazioni Vodafone - il secondo operatore di telefonia mobile più grande del mondo - è arrivata a un passo dall’acquisizione della rivale statunitense Liberty Global. Già l'anno scorso, Vodafone ha concluso un accordo da 22 miliardi di dollari con Liberty Global per l'acquisto delle sue attività televisive via cavo in Germania e nell'Europa dell'Est. L'acquisizione proposta è stata accolta con maggiore attenzione da parte di concorrenti e autorità di regolamentazione, in particolare in Germania: la nuova combinazione significherebbe un operatore in meno nel campo di gioco, rendendo potenzialmente il mercato meno competitivo e portando a prezzi ingiustamente elevati per i consumatori. Nel tentativo di placare le autorità di regolamentazione e ottenere l'accordo oltre la linea, Vodafone ha accettato martedì di vendere le sue reti a banda larga via cavo tedesche alla più piccola Telefónica Deutschland (che attualmente detiene una quota significativamente più piccola del mercato tedesco della banda larga). Sembra che i cambiamenti siano abbondanti nelle telecomunicazioni europee: anche l'operatore francese Iliad si sta preparando per raccogliere liquidità e riempire le sue casse. Martedì scorso, Iliad ha annunciato l'intenzione di vendere le sue torri mobili in Italia e Francia per rivaleggiare con Cellnex per 3 miliardi di dollari. Il legame Vodafone-Liberty, se approvato, sarebbe il più grande affare nelle telecomunicazioni europee in più di un decennio - e questo potrebbe essere il motivo per cui i regolatori europei sono così desiderosi di farlo bene. Ma attenzione: i matrimoni falliti sono abbondanti, di questi tempi. Il gestore australiano di investimenti Long-Term Asset Partners ha rinunciato alla sua offerta di 2 miliardi di dollari per il collega australiano dell'agro-alimentare GrainCorp lunedì. E le azioni del fornitore di sicurezza britannico G4S sono cadute martedì dopo che il rivale canadese GardaWorld ha abbandonato l'offerta pubblica di acquisto proposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400