STORY LEARNING

L’automotive valley
che muove il Sud Italia

Federico Pirro
L’automotive valley  che muove il Sud Italia

Tra Abruzzo, Campania, Basilicata e Puglia si concentrano i grandi player dell’indotto del settore automobilistico. Che per fatturato e numero di impiegati rendono i distretti veri e propri punti di forza

Benvenuti nell’automotive valley della zona industriale Bari-Modugno, una delle 4 maggiori aree del settore nel Sud, concentrate ad Atessa (CH), Pomigliano d’Arco (NA), S.Nicola di Melfi (PZ) e nel capoluogo regionale pugliese. Nelle prime tre, le fabbriche trainanti sono in Abruzzo la Sevel, joint-venture fra Fiat e Peugeot per i veicoli commerciali leggeri, in Campania e in Basilicata quelle della Fca con la Panda nel Napoletano e Jeep Renegade e 500X nel Potentino, mentre nella zona di Bari non si...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400