le raGIONI DEL GOSSIP

Ditelo con un fiore...
ma va benissimo
anche un brillante o una Bugatti

«Il profumo svanisce, il cadeu resta», dice Luca Iannarone, il numero uno di Interflora. Così i vip puntano al concreto, omaggiando le loro conquiste con peluche, vini e gioielli. Magari associati a un mazzo di rose rosse

Monica Setta
Tornano di moda le rose, ma anche i fasci enormi di gigli arrivati in aereo da Casablanca per colpire al cuore celeb abituate ad ogni genere di capriccio, dai brillanti agli aerei privati passando per i vestiti griffati e le Bugatti regalate (come è successo a Maria Francesca Protani, la giovane donna più bella di Roma, ex del ricchissimo Vincenzo Crimi) durante un week end a Marbella. La notizia è che il traffico floreale on line è in netta ascesa, pari...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400