Disoccupazione in calo negli Usa, ma i posti non crescono

Redazione Web
Disoccupazione in calo negli Usa, ma i posti non crescono

I dati ufficiali pubblicati venerdì hanno mostrato che la disoccupazione negli Stati Uniti è diminuita a febbraio, ma l'economia ha aggiunto solo 20.000 posti di lavoro e gli economisti si aspettavano nove volte di più. Come mai? I dati sui posti di lavoro possono essere imprevedibili. La ripresa delle assunzioni durante la stagione delle vacanze è stata inaspettata e la successiva chiusura del governo ha creato problemi difficili da prevedere. Tuttavia, l'economia americana che ha aggiunto il minor numero di posti di lavoro dalla fine del 2017 è stato uno shock - e ha portato alcuni investitori ad annunciarlo come prova di un rallentamento dell'economia. Non si tratta di una situazione disastrosa e cupa: alcuni economisti guardano invece al numero medio di posti di lavoro creati in ciascuno degli ultimi tre mesi, che si aggira intorno ai 186.000 - il livello che si aspettano in questa fase avanzata del ciclo di crescita economica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400