La Grecia torna sul mercato
con dei bond decennali

Redazione Web
La Grecia torna sul mercato con dei bond decennali

Allora è vero: la Grecia è uscita bene e veramente dal suo piano di salvataggio! Lunedì, il paese ha annunciato l'intenzione di vendere obbligazioni decennali per la prima volta in quasi un decennio. Dopo aver rivelato un enorme deficit di bilancio nel 2010, la Grecia è stata bloccata nell'emissione di nuove obbligazioni. E nei prossimi otto anni, l'economia in crisi ha ricevuto prestiti di emergenza per un totale di 330 miliardi di dollari dall'Unione Europea e dal Fondo Monetario Internazionale (una sorta di banca per i paesi) per tenere a galla il Paese. Ma dall'agosto 2018, la Grecia è stata finalmente considerata di nuovo abbastanza forte da ottenere un sostegno finanziario vitale. E infatti venerdì scorso, l'agenzia di rating del credito Moody's ha innalzato la sua valutazione delle obbligazioni esistenti del paese - il che significa che pensa che la Grecia sia ora in grado di rimborsare meglio il suo debito. E il paese ha immediatamente capitalizzato il nuovo “sentiment” dicendo che presto avrebbe emesso nuove obbligazioni a 10 anni. Queste obbligazioni a 10 anni saranno un importante banco di prova per la fiducia dei creditori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400