Fendi d’accordo con la Regione Toscana apre a Bagno a Ripoli

Redazione Web
Fendi d’accordo con la Regione Toscana apre a Bagno a Ripoli

Un nuovo stabilimento di pelletteria che sorgerà nella vecchia ex fornace Brunelleschi a Capannuccia. Una buona notizia che viene dall'intesa tra Regione Toscana e Comune di Bagno a Ripoli con Fendi, che consolida la propria presenza e punta per il futuro a un aumento della produzione e a una crescita significativa, in prospettiva, degli addetti. Storica maison del lusso nata a Roma nel 1925 con le pellicce e oggi leader del fashion, Fendi è presente da oltre trent'anni nel comune alle porte di Firenze con un sito produttivo e conta più di duecento negozi nel mondo, di cui oltre una dozzina di boutique in Italia e di queste un paio in Toscana. "Fendi – ha spiegato il sindaco Francesco Casini - rischiava di andarsene per mancanza di spazi. La soluzione raggiunta non solo consolida sul territorio un marchio leader della moda, ma permette, senza consumare nuovo suolo, anche di recuperare un luogo oggi degradato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400