Il Gruppo Celli passa di mano: ceduto il 100% ad Ardian

Redazione Web
Il Gruppo Celli passa di mano: ceduto il 100% ad Adrian

La colonna The Bull realizzata da Pininfarina

Celli S.p.A., azienda italiana leader nel settore del mondo beverage, ad oggi detenuta da Consilium, società di gestione dedicata all’attività di private equity e dalla famiglia Celli, annuncia di aver sottoscritto un accordo vincolante con Ardian, società di investimento privata leader a livello mondiale che acquisirà il 100% del capitale.

Mauro Gallavotti, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Celli, ha dichiarato: “Celli è un’eccellenza italiana riconosciuta a livello internazionale. Il percorso fatto fino ad oggi con Consilium è stato quello di managerializzare l’azienda e superare la soglia dei 100 milioni di fatturato. Ardian sarà il partner ideale per i prossimi anni. Abbiamo l’opportunità di diventare il leader globale del settore, in un momento storico in cui il mondo sta cercando soluzioni sostenibili per il consumo di bevande”.

Da oltre 40 anni il Gruppo Celli è specializzato nell’ideazione, realizzazione, testing e installazione di soluzioni innovative di dispensing di bevande per produttori di birra (tra cui Heineken, Carlsberg, Asahi, Molson Coors, Budweiser) e soft drink (tra cui Coca-Cola, Pepsi) ed è inoltre attivo nella produzione di erogatori di acqua, più sostenibili rispetto al consumo in bottiglia.

Nel corso della sua attività, Celli si è evoluta da azienda focalizzata sul prodotto ed i suoi componenti a operatore leader nella fornitura di soluzioni end-to-end nel mercato delle apparecchiature per l'erogazione di bevande fredde, distinguendosi per l'innovazione di prodotto e l’eccellenza del servizio offerto. Grazie a un network capillare di centri di assistenza tecnica e distributori esclusivi, il Gruppo offre i propri servizi su scala globale: installazione, verifica del funzionamento, manutenzione ordinaria e straordinaria.

Tra i progetti più recenti, Celli ha lanciato una piattaforma 4.0, sviluppata internamente, in grado di coordinare da remoto la gestione completa degli erogatori installati per conto dei propri clienti: iniziativa unica nel settore, volta a portare la tecnologia I.O.T. nel mondo dell’erogazione di bevande.

Con 5 impianti produttivi situati in Italia e nel Regno Unito, oggi il Gruppo impiega oltre 400 persone e ha chiuso il 2018 con un fatturato di circa 110 milioni di euro.  La crescita del Gruppo Celli è avvenuta sia a livello organico, sia mediante l’implementazione di una strategia di acquisizioni di importanti società del settore beverage, raggiungendo così una posizione di leadership nell’industry di riferimento.

L’ingresso di Ardian è finalizzato ad accelerare ulteriormente lo sviluppo di Celli, rafforzando in particolare la vocazione internazionale del Gruppo che, ad oggi, esporta già i suoi prodotti in più di 100 Paesi.

Yann Chareton, Managing Director di Ardian, ha dettto: “Abbiamo visto in Celli un’azienda già solida e altamente competitiva, grazie al buon lavoro che è stato fatto in questi anni con un top-management d’eccellenza. Contando su un forte network internazionale e competenze distintive, siamo certi di poter contribuire a una nuova fase di crescita e di successo per Celli, affiancando i vertici in questa importante sfida”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400