APPROFONDIMENTI - in collaborazione con CONFPROFESSIONI

L’Europa a due velocità che frena i professionisti

Giovanni Francavilla
L’Europa a due velocità che frena i professionisti

Gaetano Stella Presidente Confprofessioni

Nei 28 Paesi dell’Ue cresce il numero di professionisti, ma la mobilità transfrontaliera resta al palo. Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni: «La libera professione è un indicatore di ricchezza, ma la burocrazia frena la voglia di internazionalizzazione»

L'Europa delle professioni cresce a ritmo sostenuto, ma la mobilità transfrontaliera non decolla. Tra il 2009 e il 2017 il numero di liberi professionisti è passato dai 4 milioni 800 mila del 2009 agli oltre 5 milioni 600 mila del 2017, aumentando di oltre 100 mila unità ogni anno. Eppure, sono ancora pochi, pochissimi quelli disposti a esercitare la propria attività in un altro Stato, tanto che bisogna allargare l’arco temporale a vent’anni per avere un dato statisticamente significativo. Così,...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400