Magic Wand: prorogata chiusura call per programma retail

Do different è il nuovo partner dell’acceleratore di startup e si aggiunge ad Auchan Retail Italia, Cisco, Nava Design, Nexi, RDS 100% GRANDI SUCCESSI, SisalPay e UBI Banca

Redazione Web
marco gay

“Magic Wand Retail Revolution”, il primo acceleratore di startup in Italia dedicato al settore retail, annuncia l’ingresso di un nuovo partner: Do different che si aggiunge ad Auchan Retail Italia, Cisco, Nava Design, Nexi, RDS 100% GRANDI SUCCESSI, SisalPay e UBI Banca. La chiusura della Call è stata prorogata di una settimana: tutte le startup early stage italiane, che stanno sviluppando prodotti e servizi innovativi per il mercato retail, possono inviare la propria candidatura suhttp://magicwand.digitalmagics.com entro il 20 gennaio 2019. “Magic Wand Retail Revolution” è un’iniziativa di Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano.

FEBBRAIO-MARZO 2019: PRIMA FASE

Fra tutti i progetti inviati su http://magicwand.digitalmagics.com, saranno selezionate 10 startup, che riceveranno subito 5.000 Euro e inizieranno il percorso a Milano presso Digital Magics: oltre 300 ore di formazione qualificata con esperti di marketing e growth hacking, creativi e sviluppatori, responsabili aree del punto vendita, manager, CEO di grandi aziende e di startup di successo. 

APRILE-GIUGNO 2019: SECONDA FASE

Dopo i primi due mesi, Digital Magics e i partner di “Magic Wand Retail Revolution” sceglieranno 6 startup che riceveranno un investimento in denaro di 15.000 Euro, in aggiunta all’investimento di Digital Magics in servizi di incubazione del valore di 75.000 Euro, entrando così nel portfolio. Avranno anche l’opportunità di presentare il loro progetto a Londra a un parterre di selezionati investitori econcluderanno il percorso di accelerazione, sviluppando i prodotti e i servizi e migliorando i modelli di business.

A giugno parteciperanno a un Investor Day dedicato a Milano e apriranno un round di investimento. Digital Magics parteciperà al round investendo fino a 150.000 Euro in ogni startup finalista. In partnership con la piattaforma di equity crowdfunding 200 Crowd (https://200crowd.com), sarà costituito un veicolo d’investimento per raccogliere risorse finanziarie da investire nel round delle 6 startup di “Magic Wand Retail Revolution”. Il veicolo potrà investire fino a 150.000 Euro in ciascuna startup.

I partner del programma parteciperanno in maniera attiva alle fasi di selezione, mentorship e sviluppo dei progetti scelti, per accelerare le migliori startup dai modelli scalabili in grado di competere a livello internazionale. L’obiettivo è innovare il settore del retail, del commercio e dei servizi al dettaglio, migliorando l’esperienza online e offline dei consumatori grazie alla creazione del punto vendita del futuro sempre più connesso e omnicanale, attraverso le tecnologie più evolute (strumenti e infrastrutture digitali, AI, smart store, product digital customization, logistica, pagamenti,blockchain, ecc…).

IL MERCATO RETAIL

Nel 2017 le vendite al dettaglio dei prodotti, online e offline, registrano +10,1% in Cina, +3,8% negli USA, +2,5% in UK, +2,2% in Germania, +1,4% in Francia e +1,2% in Italia. Il solo mercato e-commerce di prodotto vale 670 miliardi di Euro in Cina, 400 miliardi negli USA, 70 miliardi in UK, 50 miliardi in Germania, 45 miliardi in Francia e 12 miliardi in Italia (Fonte: Ricerca 2017 dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail della School of Management del Politecnico di Milano –www.osservatori.net). Oggi sono più di 1600 le startup innovative italiane che potenzialmente si occupano di Retail, circa il 17% delle oltre 9.700 iscritte nell’apposito Registro (43,5% e-commerce, 16,3% AI, 11,3% IoT, 10,9% Big Data; 9,7% logistica; 3,7% vendita al dettaglio e GDO; 2,7% Bot e Chatbot e 1,9% fidelity e loyalty program (Fonte: Elaborazione Digital Magics su dati InfoCamere, Atoka, CERVED).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400