in collaborazione con ILSUSSIDIARIO.NET

L’Italia, l’Europa e il vento di Londra

Paolo Annoni
L’Italia, l’Europa e il vento di Londra

Theresa May

I negoziati tra Unione europea e Gran Bretagna diventano ogni giorno che passa sempre più complicati e la bozza di accordo annunciato da Theresa May sembra trovare davvero pochi consensi. La questione torna improvvisamente alla ribalta dopo due anni in cui ci hanno convinto e ci siamo convinti che gli inglesi scherzassero, che fosse una “pataccata” destinata in qualche modo a rientrare facilmente come il dentifricio dentro il tubetto. Ma l’Inghilterra non è un Paese a sovranità limitata o limitatissima...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400