Formazione

Gli studenti di agraria aperti alle tecnologie

Per il 95,2% l’innovazione digitale fondamentale per rintracciabilità e sicurezza alimentare

Redazione Web
Gli studenti di agraria aperti alle tecnologie

Una ricerca sugli studenti di agraria condotta da Image Line, azienda italiana specializzata nelle soluzioni digitali per l’agricoltura, permette di mappare una nuova generazione di agronomi che guadano con favore alle nuove tecnologie. Oltre il 90% dei rispondenti, infatti, ritiene che l’utilizzo del digitale sia importante per una maggiore efficienza dei processi produttivi (93,6%) e per migliorare la conoscenza del settore (91,7%), con conseguente aumento delle conoscenze tecniche per il proprio lavoro (92,7%). Ma non solo, ben il 95,2% degli studenti, sensibile alle richieste del mercato, ritiene che i moderni strumenti tecnologici siano sempre più importanti per una maggiore rintracciabilità e sicurezza alimentare. L’indagine mostra inoltre come gli studenti vedano l’agricoltura italiana di domani più sostenibile (50,8%), legata alla tutela del territorio (41,8%) e con meno burocrazia (38,7%). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400