Nuove tecnologie

AI, le intenzioni sono buone ma la diffusione no

Uno studio di Microsoft e EY certifica la scarsa penetrazione dell’intelligenza artificiale

Redazione Web
AI, le intenzioni sono buone ma la diffusione no
Solo il 4% delle aziende europee sta attivamente utilizzando l’intelligenza artificiale in molteplici processi e per abilitare operazioni avanzate, mentre il 61% delle imprese è ancora in fase di pianificazione e sperimentazione. Sono alcuni dei dati che emergono da uno studio realizzato da Microsoft ed EY dal titolo “L’Artificial intelligence in Europa”. La ricerca ha coinvolto 277 aziende. Tra gli altri risultati degni di attenzione il fatto che, nel 71% dei casi, l’intelligenza artificiale venga riconosciuta come un tema importante per...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400