Piccole e medie imprese, nuovi incentivi da Bruxelles

Redazione Web
Piccole e medie imprese, nuovi incentivi da Bruxelles

Nuovi incentivi fiscali per l'investimento nel capitale di rischio delle Pmi innovative: via libera della Commissione Europea

Per la piena operatività si attende un decreto Mef-Mise all'inizio del 2019. La Commissione Europea ha autorizzato infatti l'estensione degli incentivi fiscali già previsti per le startup innovative all'investimento nel capitale di rischio delle Pmi innovative. Nello specifico, la misura assegna alle persone fisiche che investono, anche tramite fondi, in una Pmi innovativa una detrazione dall'imposta sul reddito (Irpef) pari al 30% dell'investimento, fino a un massimo di 1 milione di euro; alle persone giuridiche che investono, anche tramite fondi, spetta una deduzione dal reddito imponibile ai fini Ires anche in questo caso pari al 30% dell'investimento, fino a un massimo di 1,8 milioni di euro.

Nelle interlocuzioni con il Mise, Aifi aveva sollecitato l'ampliamento dell'incentivo.

http://adisurv.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/2038982-la-commissione-europea-autorizza-gli-incentivi-all-investimento-in-pmi-innovative?utm_source=Private+Capital+Today&utm_campaign=83399344dd-EMAIL_CAMPAIGN_2018_09_17_09_33_COPY_01&utm_medium=email&utm_term=0_3162780afc-83399344dd-64267853

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400