Piaggio Aerospace in amministrazione straordinaria

Redazione Web
Piaggio Aerospace in amministrazione straordinaria

"Nonostante l'impegno e il duro lavoro di tutti i dipendenti, così come il significativo supporto finanziario sostenuto dal socio nel corso degli anni, le assunzioni fondamentali del piano di risanamento approvato nel 2017 non si sono concretizzate. La continua incertezza e le attuali condizioni di mercato fanno sì che la società non sia più finanziariamente sostenibile". Lo si legge nella nota con la quale il consiglio di amministrazione di Piaggio Aerospace, azienda aeronautica con sede a Villanova d'Albenga (SV), ha annunciato di aver presentato istanza al Ministero per lo Sviluppo Economico per accedere alla procedura di amministrazione straordinaria, adducendo come ragione "lo stato di insolvenza della società".

Un annuncio che arriva a due giorni da un vertice ministeriale nel quale il Governo aveva ribadito, ancora una volta, di ritenere l'azienda "un asset di importanza strategica per il Paese". "Il Governo sta lavorando in questi giorni - aveva detto il vice capo gabinetto Giorgio Sorial - per conferire solidità di lungo periodo al piano industriale dell'azienda offrendo tutto il supporto possibile". Il sostegno del Governo avrebbe dovuto concretizzarsi in una commessa per il drone P2HH, da tempo in discussione ma mai realmente concretizzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400