Nella supermedicina il segreto del successo

Redazione Web
Nella supermedicina il segreto del successo

Martedì scorso, Boston Scientific - il produttore americano di dispositivi medici da 50 miliardi di dollari - ha acquistato l'azienda sanitaria britannica BTG per 4,2 miliardi di dollari. Boston Scientific produce elementi medici essenziali come gli stent, che tengono aperti i vasi sanguigni danneggiati. Compra BTG al fine di espandersi in aree ad alta crescita della medicina come il cancro e la trombosi. Tra le altre cose, BTG produce piccoli apparati che i medici inseriscono nei corpi dei pazienti durante la chirurgia mini-invasiva. Boston Scientific non è nuova alle acquisizioni - l'azienda ha fatto più di 20 operazioni negli ultimi cinque anni - ma quella di BTG è la più grande dal 2005. Eppure, l’azienda è nel bel mezzo di una ristrutturazione volta a ridurre i costi di 100 milioni di dollari, da ottenere in parte tagliando i posti di lavoro. Aggiungendo i 1.600 dipendenti di BTG ai 29.000 esistenti significa probabilmente che in futuro si verificheranno ulteriori perdite di posti di lavoro. Dopo tutto, l'esistenza stessa di un piano di ristrutturazione può suggerire che l'azienda ha lottato per realizzare le "sinergie" promesse dalle sue precedenti acquisizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400