Multata l’Agenzia delle Entrate
per i redditi pubblicati on-line

Redazione Web
Multata l’Agenzia delle Entrate per i redditi pubblicati on-line

Una notizia surreale, che contiene i segni di tutta l’assurdità del fisco (e della giurisprudenza) italiani. La Corte di Cassazione ha confermato la multa da 6mila euro che era stata inflitta all'Agenzia delle Entrate per aver violato la privacy 'fiscale' degli italiani mettendo on-line le dichiarazioni dei contribuenti per l'anno 2005. “E’ una sentenza che riconosce i diritti dei consumatori e dei contribuenti contro la prepotenza dell’Agenzia delle Entrate”, ha commentato il Codacons: “Si chiude una lunga battaglia legale che vede il Codacons vittorioso – afferma il presidente Carlo Rienzi – Al di là dell’importo della sanzione, infatti, è stata riconosciuta la scorrettezza commessa dall’Agenzia delle Entrate a danno dei contribuenti, e come l’operato dell’ente abbia ingiustamente leso la privacy dei cittadini. Una prepotenza in piena regola contro la quale la nostra associazione si è battuta in Cassazione, evitando che tale abuso rimanesse impunito”.

Ma proviamo ad approfondire. I redditi dei contribuenti sono pubblici, per legge. Solo che per conoscerli occorre fare un’istanza al Comune di residenza del “bersaglio” per intercettare il momento, breve, nel quale i documenti sono pubblicati nell’albo pretorio. Nel 2007 – ministro delle Finanze Vincenzo Visco – l’Agenzia pubblicò on-line l’elenco completo in ordine alfabetico dei contribuenti italiani con il rispettivo reddito imponibile annotato accanto. Dopo due giorni, sommersa dalle critiche, decise di ritirare i documenti. Dunque la normativa dello Stato italiano al riguardo è contraddittoria. E dunque se oggi la Cassazione conferma ai danni dell’Agenzia una multa per quella scelta, afferma che i dati non dovevano essere resi pubblici, ma allora sono pubblici o privati? Altro che whistleblowing, la cultura della delazione fiscale. Qua tutti vogliamo tenerci i nostri segreti. Allora prosit.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400