La piattaforma sarda che salva l’editoria

Marco Scotti
La piattaforma sarda che salva l’editoria

Paperlit amplia le opportunità di business per gli editori digitalizzando i contenuti cartacei 

Fino a oggi il supporto tramite cui si sceglieva di fruire di un contenuto caratterizzava il contenuto stesso: il sito, l’edizione cartacea, il social network imponevano canoni rigorosi che potevano essere riassunti sotto lo slogan “a ogni mezzo il taglio giusto”. L’editoria deve adeguarsi in fretta a tempi e modi del web. Paperlit, azienda fondata in California nel 2009 ma di anima italiana con sede a Cagliari, prova a rispondere alle nuove esigenze degli editori, che necessitano di piattaforme che...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400