Moby, indagati dirigenti per scarsa sicurezza sulla Moby Otta

Redazione Cognome
moby_otta

Il traghetto, che copre la tratta Genova-Porto Torres, aveva evidenziato gravi problemi di sicurezza in seguito a un incidente

Un incidente di percorso che si è tramutato nell'apertura di un fascicolo a carico di cinque manager di Moby, la compagnia del Gruppo Onorato. La Procura di Genova ha iscritto nel registro degli indagati alcuni manager con l'accusa di "naufragio" in seguito a un incidente marittimo che fortunatamente si è risolto senza danni anche se poteva essere particolarmente pericoloso a causa della violazione delle norme antinfortunistiche.

Il portellone di un traghetto, la Moby Otta, si era staccato durante il tragitto tra la Liguria e la Sardegna. La navigazione era proseguita nonostante ci fosse il rischio concreto di parziale affondamento. Il tutto è accaduto nella notte del 12 settembre scorso, quando il portellone posteriore, quello che permette ai veicoli di imbarcarsi, ha ceduto di schianto.

Secondo gli inquirenti, l'evento avrebbe messo a rischio la navigazione la vita stessa dei passeggeri. Un incidente simile sette anni prima era costato la vita a due coniugi tedeschi, che erano caduti in mare in seguito alla rottura di una paratia ed erano annegati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400