Wall Street, un’unità di crisi segreta contro lo sboom

Redazione Web
NEW YORK

Non se ne sa molto, anzi per la verità non è nemmeno sicuro che esista. Ma la voce circola vorticosamente tra gli economisti di mezzo mondo.

Il Tesoro americano postulerebbe un’imminente “correzione” del mercato azionario e avrebbe composto una segretissima “unità di crisi”, fatta da vari guru dell’economia, della finanza e dei mercati, da mettere in campo al primo -5% che gli indici di Wall Street dovessero manifestare un giorno, dopo mesi e mesi di inebriante galoppata.

In fondo, è una semplice e logica precauzione...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag