Puglia, contributi per colonnine di ricarica

Redazione Web
Puglia, contributi per colonnine di ricarica

Un contributo a fondo perduto pari all'80% dell'intervento da finanziare - per un importo massimo di 1500 euro - per acquisto e l'installazione di punti di ricarica domestica per veicoli elettrici. È stato varato dalla regione Puglia. "Tali azioni – ha affermato l'assessore regionale ai trasporti Giovanni Giannini - contribuiranno alla diffusione di autoveicoli elettrici determinando il miglioramento della qualità dell'aria, soprattutto in ambito urbano, in linea con gli obiettivi

europei e nazionali di diffusione dell'infrastruttura per i combustibili alternativi". Le domande possono essere inoltrate alla Regione Puglia fino alle ore 13.00 del giorno 26 novembre 2018 e saranno valutate da una commissione interna secondo i criteri stabiliti nell'avviso. Questo intervento per la ricarica dei veicoli elettrici alimentati da fonte rinnovabile completa quanto già fatto per la ricarica dei veicoli elettrici, che vede la partecipazione dei Comuni di Lecce, Foggia, Taranto ed Andria, oltre che quella della Città Metropolitana di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400