DOMANDE&OFFERTE

Bmw, la cura del cliente nasce anche dal buon clima di lavoro

Franco Oppedisano

Un biliardino a pochi metri dalle scrivanie, la possibilità di lavorare da casa: con lo “smart working”, Bmw Italia ha rigenerato l’ambiente dell’azienda ed è riuscita ad attrarre talenti e nuove professionalità

«Un biliardino a pochi metri dalle scrivanie, il lavoro senza la costrizione di dover andare in ufficio, un programma per far emergere le qualità degli under 30. Lavorare per Bmw in Italia può davvero sembrare un gioco. Ma non lo è. «Il nostro obiettivo è attirare i giovani più brillanti, quelli su cui vogliamo costruire il futuro dell’azienda», spiega Marco Bergossi, 48 anni, da tre responsabile del settore Risorse umane di Bmw Italia. «Ma per fare questo dobbiamo creare un...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400