STORY-LEARNING

L’anti low-cost
che punta sui servizi di qualità

Dalla poltrona in grado di diventare un letto matrimoniale all’offerta gastronomica: ecco perché Qatar Airways si è aggiudicata il premio di miglior compagnia aerea al mondo al World airlines awards di Skytrax

Maddalena Bonaccorso
L’anti low-cost che punta sui servizi di qualità

Qatar Airways si è appena aggiudicata il premio come miglior compagnia aerea al mondo al “World Airline Awards 2019” coordinato da Skytrax, società di ricerca inglese che stila ogni anno una classifica basata sui servizi delle compagnie aeree e degli aeroporti. Non solo: la compagnia di bandiera dello Stato del Qatar ha anche ottenuto il riconoscimento per la “Miglior Compagnia Aerea del Medio Oriente”, “Miglior Business Class al mondo” e “Miglior Poltrona di Business Class”. Il vettore del Golfo copre 160 destinazioni in tutto il globo con una flotta di più di 250 aeromobili ed è anche il terzo player mondiale nel settore cargo. Abbiamo intervistato Máté Hoffmann, Country Manager Italia e Malta per capire i segreti del successo di Qatar Airways.

Quali sono a suo parere i punti di forza che vi hanno permesso di conquistare i viaggiatori e di aggiudicarvi il prestigioso World Airline Award 2019? 

Innanzitutto il fatto di avere una delle flotte più tecnologicamente avanzate al mondo oltre ad offrire connessioni frequenti per quasi ogni angolo del globo. In Italia, per esempio, mettiamo a disposizione di tutti i nostri viaggiatori un’ottima flessibilità, grazie ad una presenza sempre più importante sul territorio che conta più di 160 destinazioni servite dai 4 scali di Roma, Milano, Venezia e Pisa (via Doha), permettendo alla clientela leisure e business di volare da e per i principali aeroporti di tutto il mondo con collegamenti frequenti e orari ottimali. Inoltre, negli ultimi anni abbiamo arricchito il nostro servizio con una scelta più ampia di prodotti e servizi premium, come la pluripremiata poltrona di Business Class “Qsuite”, una rinnovata esperienza di ristorazione a bordo e un sistema di intrattenimento che conta più di 4.000 opzioni fra film, TV, giochi e musica. 

Quali sono i settori nei quali Qatar Airways investe maggiormente in ricerca e sviluppo? 

L’innovazione è uno dei nostri punti di forza, perciò il processo di ricerca e sviluppo per noi è imprescindibile e continuo. Il nostro obiettivo è quello di ridefinire gli standard del settore dell’aviazione offrendo a tutti i nostri viaggiatori il massimo dell’eccellenza e dell’innovazione. Siamo anche la prima compagnia ad aver introdotto l’aereo tecnologicamente più avanzato del mondo, l’Airbus A350-1000: con gli oltre 7 metri in più rispetto all’A350-900,  questo aeromobile ci ha permesso di aumentare sostanzialmente la nostra capacità sulle rotte su cui operiamo, offrendo 46 poltrone Business Class in Qsuite e 281 poltrone extra large da 45.72 cm in Economy Class. 

Qatar Airways vanta una delle flotte più tecnologicamente avanzate del mondo e offre connessioni frequenti per ogni angolo del globo

Quali sono le tratte più apprezzate a livello globale e quali (oltre a Doha) introdurrete per il mercato italiano? 

Doha è sicuramente la nostra destinazione chiave, sia come meta finale che come crocevia verso le oltre 160 destinazioni servite da Qatar Airways in tutto il mondo. Tra le altre località più attrattive a livello nazionale e internazionale menzionerei sicuramente il network della Thailandia con quattro destinazioni. Phuket, in particolare, è una meta molto apprezzata dai viaggiatori Italiani tanto che, a partire da dicembre, proprio per rispondere alla forte domanda sarà raggiungibile con tre  voli giornalieri dall’Italia. E poi l’Africa: Zanzibar, ad esempio, si conferma il sogno di numerosi italiani, che dal prossimo inverno potranno raggiungere l’isola africana a bordo di un più capiente Boeing 787 Dreamliner. Infine, Australia e Cina riscuotono da sempre molta curiosità. Riguardo alle novità, tra il 2018 e il 2019 abbiamo lanciato nuovi servizi in tutto il mondo, come ad esempio Da Nang (Vietnam), Mombasa (Kenya) e Canberra (Australia) ed altre nuove ed entusiasmanti destinazioni verranno lanciate nei prossimi mesi, come ad esempio Davao (Filippine) e Langkawi (Malesia). Non vedo l’ora!

L’Italia è quindi un mercato strategico?

Sicuramente,  e lo è sia come destinazione che come gateway: basti pensare che solo qualche mese fa (settembre 2018) i voli dall’Italia erano 42 ed ora la compagnia opera 56 voli settimanali. A partire da giugno 2019, infatti, abbiamo introdotto una frequenza aggiuntiva da/per Milano Malpensa e Doha, portando a tre i voli giornalieri da/per il capoluogo lombardo, che sia aggiungono ai 21 voli settimanali (tre al giorno) da/per Roma Fiumicino e i voli giornalieri da Venezia e Pisa.

Negli anni del boom dei viaggi low cost e delle compagnie con pochi servizi, Qatar Airways ha scelto invece di offrire anche in economy servizi di alto livello e un intrattenimento di qualità. Potrebbe essere questo il futuro del viaggio in aereo?

Servire al meglio i nostri passeggeri è nel nostro dna, non potremmo pensare a svolgere diversamente il nostro lavoro, e ci impegniamo ogni giorno per far vivere loro un’esperienza di viaggio senza precedenti, che sia in Business o in Economy Class. All’Itb Berlin abbiamo infatti presentato una nuova Economy Class che va proprio in questa direzione: una poltrona con un innovativo sistema reclinabile a 19°, spazio aggiuntivo per le gambe, doppi tavolini estraibili, schermo 4K da 13,3 pollici e porta Usb di ricarica rapida. 

E anche nel campo dell’offerta gastronomica la vostra Economy è all’avanguardia.

Precisamente: l’offerta gastronomica è stata recentemente rinnovata, e la nuova ‘Quisine’ ridefinisce radicalmente il servizio di Economy Class, con nuove stoviglie, un menu con più alternative, piatti principali più grandi del 25% e dessert più abbondanti del 50%. Con la ‘Quisine’, inoltre, abbiamo voluto anche limitare l’impatto ambientale del nostro servizio di ristorazione, con un aumento significativo di prodotti riciclabili e biodegradabili e la riduzione della plastica monouso. 

Quali innovazioni avete introdotto nelle vostre cabine negli ultimi anni? E quali introdurrete a breve?

Abbiamo introdotto uno dei nostri prodotti di punta, la Qsuite, all’Itb di Berlino nel 2017 e lo scorso 15 maggio abbiamo introdotto l’esclusiva poltrona di Business Class anche su alcuni voli selezionati da/per Milano Malpensa.La Qsuite ha ridefinito lo standard di comfort e servizi a bordo, con letti spaziosi completamente reclinabili e grande spazio per riporre i propri effetti personali. I pannelli mobili, inoltre, consentono di creare uno spazio privato completamente personalizzabile in base alle specifiche esigenze di ogni passeggero. È inoltre la prima poltrona di Business Class che permette di ricreare un vero e proprio letto matrimoniale. 

Anche in Economy Class la poltrona è reclinabile a 19 gradi, c’è più spazio per le gambe, doppi tavolini e uno schermo da 13,3 pollici

Quali sono i punti di forza del vostro intrattenimento di bordo, Oryx One?

Oryx One offre più di 4.000 opzioni tra film, TV, giochi e musica adatti a tutti i nostri passeggeri, dai più piccoli ai più grandi. La selezione che proponiamo comprende le novità, le più famose serie TV di sempre, i film classici, programmi TV e documentari speciali, nonché i più grandi successi del cinema di Hollywood e Bollywood in più di 30 lingue. Solitamente faccio fatica a ricordarmi i film visti al cinema ma Gravity visto nella Qsuite durante un viaggio di lavoro non lo scorderò facilmente. 

Come valuta l’attrattività turistica dell’Italia?

L’Italia è un Paese meraviglioso e una delle mete che ogni viaggiatore sogna di visitare almeno una volta nella vita. Dalle Alpi al Mediterraneo, l’Italia offre davvero la soluzione ideale per qualsiasi necessità e tipologia di viaggio. Io stesso ho vissuto in diverse parti del mondo, in Ungheria e a Doha per esempio, e ho visitato moltissime località in tutti e sei i contenenti: l’Italia è imparagonabile a qualsiasi altro Paese al mondo. Inoltre, l’Italia rappresenta un mercato molto interessante anche per i viaggiatori business, che sempre più spesso viaggiano per lavoro da tutto il mondo per raggiungere i poli economici del nostro Paese, prima fra tutte la città di Milano. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400