STARTUP-TELLING

Lo zio d'america
che importa gli snack

Dall'idea di uno studente è nato il sito di e-commerce www.americanuncle.it, che in soli due anni ha sfondato il tetto dei 100mila euro di fatturato mensile. Importando e vendendo merendine d'oltreoceano

Marco Scotti
Lo zio d'america che importa gli snack

Lo staff di www.americanuncle.it

Chi non ha mai sognato il proverbiale “zio d’America”? Sicuramente lo ha sognato Alessandro Odierna (nella foto), salernitano, classe 1995, che, ventenne, ha deciso di puntare sul più americano dei prodotti: gli snack. «Studiavo Giurisprudenza ma ero intenzionato ad effettuare qualche test per provare a capire se c'era la possibilità di struttura qualcosa di interessante online. Mi ero iniziato a documentare leggendo libri e blog, non avevo budget importanti da investire, né tanto meno delle basi di conoscenza solide. Poi...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400