STORY LEARNING

A scuola di lusso
nel vivaio di Lvmh

L’alternanza scuola-lavoro per formare artigiani specializzati: è questa la mission dell’Istituto dei mestieri d’eccellenza

Alessandro Bacchi
A scuola di lussonel vivaio di Lvmh

Un particolare della lavorazione orafa da Bulgari. Sotto, Chantal Gaemperle

Ci sono mestieri che non si imparano a scuola. E figure professionali che sul mercato scarseggiano. Così le aziende, grandi marchi inclusi, rischiano di impoverirsi, sotto tutti punti di vista. La soluzione? Far da sé, aprendo e alimentando un vero e proprio vivaio. Come ha fatto il gruppo Lvmh, che per sua natura necessita di mano d’opera altamente specializzata e di artigiani ad alto tasso di creatività. A luglio 2014 ha avviato l’Istituto dei Mestieri d’Eccellenza (Ime), un programma di formazione...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400