E POI IL PIACERE...

Dalla miniera al cesello,
ecco come nasce un Rolex

Dall'oro all'acciaio, tutti i materiali sono realizzati "in casa" tra fonderie interne e laboratori con strumenti all'avanguardia. Sviluppati sempre dal marchio

Alessandro Bacchi
Erano i favolosi anni ’60 quando Walt Disney, all’apice del successo, commissionò a Rolex una linea fuori mercato. Il modello? Un Oyster Date con referenza 6694, con datario a ore tre e lente Cyclope, cassa in acciaio da 36 mm. Con Topolino stampato sul quadrante. Ma se a un’asta o in un negozio incappate in un “Rolex Mickey Mouse” con le braccia che segnano l’ora è sicuramente un fake. E comunque, fateci caso: se osservate bene le foto di Walt...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400