STORY LEARNING

Il call center che chiama
(davvero) dall’Italia

Il caso di Zeuner. Che anziché delocalizzare, ha scelto come base operativa Seveso, in Brianza. E ai telefoni non impiega personale straniero

Marina Marinetti
Il call center che chiama(davvero) dall’Italia

In basso Da sinistra, Vittorio Figini, presidente, e Marco Carloni, amministratore delegato di Zeuner

Lo squillo del telefono arriva immancabilmente mentre stiamo portando la prima forchettata alla bocca. Una voce maschile dallo spiccato accento slavo asserisce di essere Giovanni e di chiamare dall’Italia. Sarà. Fatto sta che capisce male la lingua e la parla ancora peggio. Se glielo facciamo presente, insiste adducendo un matrimonio misto degli ascendenti. Vi sieta mai chiesti perché? Il motivo è semplice: dall’ aprile 2017 l’operatore di un call center collocato in un Paese extra Ue deve fornire al cliente...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400